Newsletter Aprile 2022

Newsletter Aprile 2022

È molto difficile nel contesto in cui viviamo farci gli auguri per una Pasqua di Risurrezione. Eppure vogliamo credere che Il Cristo è risorto e che la pace è possibile se ciascuno di noi porta il proprio contributo.

Questo per noi è il tempo della solidarietà, della fraternità. Accrescere l’unità, creare dei legami: ecco una delle più grandi sfide del nostro tempo. Siamo tutti interpellati a rispondere, ciascuno per quanto può, a questa emergenza globale, a questa “terza guerra mondiale a pezzi”, come la chiama papa Francesco. Ricordiamo pertanto in questa news le due realtà sulle quali Solidarmondo si sente particolarmente impegnata.

Accoglienza profughi ucraini in Chisinau

Tutti ben conosciamo la straordinaria solidarietà dimostrata in Italia nei confronti dei profughi ucraini e noi lo abbiamo sperimentato anche con la sollecita risposta al nostro appello per sostenere la comunità di Chisinau che sta accogliendo i profughi ucraini. Hanno aderito alla nostra richiesta soci, amici ed anche persone che non conosciamo. A tutti diciamo il nostro più vivo ringraziamento e lo facciamo con le parole di suor Rosetta Benedetti giunte a Solidarmondo proprio in questi giorni.

“Il nostro impegno di accoglienza dei rifugiati continua intenso; in un primo momento sono arrivate persone in fuga, ma con la volontà di dirigersi verso altri Stati; gli ultimi arrivati, invece, non sono di passaggio, hanno chiesto di rimanere a lungo anzi fino a guerra terminata. Dicono che non vogliono andare lontano da qui, sono più vicini alla loro terra; molti, infatti, sono di Odessa. Per questo ora le due nostre strutture di accoglienza sono al completo. Abbiamo anche una buona parte di Rom con diversi bambini. Abbiamo dal bambino di pochi giorni all’anziano impotente, solo e con problemi di salute. Non è certo facile gestire questa situazione e venire incontro ai vari bisogni, ma cerchiamo di mettere tutto il nostro impegno. Attraverso queste righe desideriamo ringraziare ciascun membro di Solidarmondo per essere stato strumento di Provvidenza. Chiediamo al Signore per ciascuno la Sua benedizione, la pace e tanta salute. Vi stringiamo tutti in un fraterno e riconoscente abbraccio. Suor Rosetta e suore di Chisinau”.

Profughi A Chisinau

Immagine 1 di 2

Myanmar

In un momento in cui gli occhi della stampa occidentale sono puntati sull’Ucraina, è doveroso ricordare anche la situazione del Myanmar. È passato più di un anno dal colpo di Stato dei militari che il 1 febbraio 2021 ha gettato il Myanmar nel buio. È stato un anno scandito dalla violenza con centinaia di morti nella repressione delle proteste e negli scontri armati sempre più sanguinosi tra l’esercito birmano e le milizie etniche locali. Inoltre le stime parlando oltre 400 mila sfollati.

Questa triste realtà è ben conosciuta e sofferta dalle Suore della Provvidenza. Il loro cuore è profondamente ferito perché molte hanno le loro famiglie nelle zone più cruciali e tormentate dalle devastazioni. Molte suore da mesi non hanno più notizie dei loro parenti, eppure… continuano la loro opera di carità, lavorando instancabilmente per i più poveri, dedicandosi in modo particolare ai bambini. Nell’ udire le loro storie siamo presi da sgomento e grande compassione. Solidarmondo non vuole dimenticare il Myanmar e per questo vuole confidare nella solidarietà anche per quella realtà che rischia di passare tra le guerre dimenticate!

Non dimentichiamo il Myanmar

Immagine 1 di 2

Presentazione gruppo “Solidarmondo Ro. Ri. Al.”

Il gruppo di Solidarmondo di Rosta nasce nel 1984 per opera di un Gruppo di famiglie alle quali, l’allora parroco Don Tonino Enrietto, suggerisce di stabilire una collaborazione con la parrocchia di Tharkurnagar ( 70 km a nord di Calcutta). Il gruppo in seguito si estende, sempre grazie a Don Tonino, a Rivoli presso la parrocchia di S. Bernardo dove lui viene trasferito. Nel 1988 in occasione di un viaggio organizzato dai salesiani il gruppo si reca sul posto e conosce le Suore della Provvidenza e la loro realtà. Da qual momento grazie al sostegno economico del gruppo si realizzano diversi progetti tra i quali: servizi igienici per i ragazzi, pozzi di acqua potabile, case in muratura.

Negli anni ’90 le suore aprono altri collegi a Kumarganj e Patiram per 150-200 bambine e in concomitanza prendono vita i sostegni a distanza. A seguito di questi sviluppi i progetti si moltiplicano e si riesce a far costruire anche un dispensario, che negli anni successivi verrà poi anche ristrutturato

Partono poi la costruzione della casa di accoglienza per le bambine di strada di Barasat e, sempre a Barasat, ci si occupa della realizzazione di un centro di taglio e cucito.

Negli anni successivi si eleva di un piano la scuola elementare di Barrackpore per portare la capienza da 400 a 600 bambini e in seguito ci si occupa della costruzione della scuola materna.

Sono stati fatti numerosi viaggi per monitorare l’avanzamento dei progetti, ad un viaggio hanno partecipato anche membri del Gruppo Alpino della Sezione di Torino.

Negli ultimi anni l’assetto del gruppo è cambiato, e sta cercando di sviluppare una comunicazione più al passo con i tempi, inoltre si è coinvolta un’altra comunità della Provincia Torino: Alpignano, diventando così Solidarmondo Ro.Ri.Al.

Forte anche del sostegno di altri benefattori e tramite diverse iniziative quali vendite di vino solidale, campagne Natalizie e Pasquali, concerti e Mercatini, in questi tempi difficili per tutti, sono stati portati avanti diversi progetti: ristrutturazione e riapertura dell’ambulatorio di Tharkunagar con anche relativo sostegno per l’acquisto delle medicine,  presa in carico  della scuola Elementare di Piphema nel Nagaland; ultimo progetto in corso “TUTTI X1 TETTO”, volto alla ristrutturazione totale del tetto della scuola stessa.

Continua l’impegno dei “sostegni a distanza” che sono parte fondamentale dell’attività del gruppo.

Pagina Facebook

Raccolta fonti per Pasqua scuola Piphema

Immagine 1 di 3

Nel modello della dichiarazione dei redditi indica il codice fiscale di Solidarmondo :

97264310588

Grazie di Cuore!

image_pdfimage_print

Seguici!

vuoi essere sempre al corrente delle nostre iniziative?
inserisci la tua email! Grazie

Copyright 2022 Solidarmondo Odv © Tutti i diritti riservati su immagini, video e testi

Via Moimacco, 21 – 33047 Remanzacco (UD) | solidarmondo.amm@gmail.com | Codice Fiscale 97264310588
Iscriz. Registro Volontariato: nr. 1371 del 03.02.2021
trattamento dei dati | trattamento dei cookies | mappa del sitocontattaci | aspetti etici