CORIMA: Cena solidale 2016


L’Associazione Culturale Corima, ha organizzato una cena di solidarietà per il progetto “Abbi cura di me: voglio vivere” nella missione di San Carlos in BOLIVIA.

Nel menù sono stati inseriti questi piatti tipici boliviani: un antipasto con salsina piccante e pane tostato (LLAJUA), la ZUPPA DI ARACHIDI (SOPA DE MANÌ), un PIATTO UNICO DI RISO con verdure stufate e sonso.

Si sono iscritti all’iniziativa 106 adulti e 21 bambini, ma durante la serata si sono aggiunte altre persone. Erano presenti i membri del Consiglio Pastorale, del mondo politico, ma soprattutto tante famiglie che hanno reso allegra la serata.

E’ stata proposta anche una lotteria con prodotti donati da alcuni commercianti di Cervignano.

Dopo il piatto unico Alessandra, una volontaria di Solidarmondo Udine, che è stata nelle missioni delle suore della Provvidenza in Bolivia, ha presentato il centro dei bambini denutriti di San Carlos. La malnutrizione è diffusa in Bolivia ed è causa di molte patologie. Il Centro nasce nel 1995 per volontà di Monsignor Tito Solari, originario della Carnia e vescovo di Cochabamba.

Sia il Sindaco, Gian Luigi Savino, che il Parroco, don Dario Franco, hanno espresso la loro soddisfazione per la risposta positiva di questa Comunità.

Il ricavato è stato di € 1.800,00 Euro + 50 Euro aggiunti a fine serata ed è stato consegnato al presidente di Solidarmondo che si è impegnato a inviarli in missione e a far recapitare a Corima i ringraziamenti delle suore boliviane.