Newsletter agosto 2020


Il Signore aiuta e non abbandona mai chi confida in Lui.

San Luigi Scrosoppi

Il volontariato è una delle cose più grandi che ha la società italiana.
Papa Francesco

 


 

Nonostante il periodo difficile, la pandemia ed il lockdown, Solidarmondo ha continuato a sperimentare la vicinanza dei suoi sostenitori e a sentire che la Provvidenza accompagna chi confida in lei e lavora in difesa dei più poveri per far nascere un mondo più umano.

 

Spesso di fronte all’interesse dimostrato per  le varie situazioni dei Paesi nei quali le Suore della Provvidenza e Solidarmondo operano, di fronte alle donazioni ricevute, noi della segreteria ci siamo commosse e abbiamo ripetuto: “La c’è la Provvidenza!” .Grazie davvero a tutti. In questo modo, sia pure in maniera limitata, abbiamo continuato ad aiutare le comunità che sosteniamo.

Grazie a quanti in questa emergenza si sono attivati per essere a fianco dei più poveri e lo hanno fatto con generosità e creatività

 


NOTIZIA IMPORTANTE: ASSEMBLEA NAZIONALE

In data 25 luglio 2020 si è riunita ad Orzano (Ud) l’Assemblea Straordinaria dei soci di SOLIDARMONDO.  In conformità alle indicazioni del Decreto legge – Codice del Terzo settore è  stato approvato all’unanimità  il nuovo Statuto Solidarmondo per la cooperazione internazionale ODV; come pure si è proceduto al trasferimento della sede legale ed amministrativa dell’Associazione da Roma a Orzano (Udine) in via Moimacco 21.

Inoltre  il  26 luglio 2020, sempre ad Orzano, si è riunita l’assemblea ordinaria dei soci che ha approvato il Bilancio dell’ anno 2019 e ha offerto l’occasione di un ampio momento di dialogo e riflessione sulla relazione di missione fatta dal Presidente, Roberto Tosolini, e ha presentato le prospettive di cammino  per il corrente anno.

Oltre gli aspetti giuridici, molto importanti sono stati anche i momenti di scambio delle varie attività dei singoli gruppi. I soci hanno  illustrato la loro esperienza diretta nel lavoro di solidarietà svolto nell’arco dell’anno 2019, condividendo con l’Assemblea la preoccupazione per l’anno in corso in cui, a causa della pandemia, molte iniziative sono state cancellate e di conseguenza le donazioni sono diminuite. Per questo si cercheranno nuove modalità di raccolta fondi.

Alcuni soci in rientro dalle Missioni all’estero (Africa, India, America Latina) hanno esposto la loro esperienza e parlato della situazione economico-sanitaria in quelle zone.
Le due giornate sono state positive anche per le intense relazioni  di amicizia e di collaborazione createsi tra i vari gruppi.

 

 


SI  RIPARTE!

Con coraggio alcuni gruppi hanno già ripreso o stanno riprendendo le varie attività

 


IL PICCOLO PRINCIPE

Il Piccolo principe di Casarsa rilancia le iniziative  promosse da “La Volpe sotto i Gelsi” punto vendita e produzione biologica di ortaggi e floricoltura. Nel corso degli anni la Volpe sotto i gelsi è cresciuta, avviando diversi servizi e progetti per la comunità nell’ambito dell’agricoltura sociale: non solo integrazione lavorativa ma anche percorsi di valorizzazione della abilità e delle competenze personali rivolti a persone con disabilità  a giovani e adulti con fragilità psichiatrica e sociale

 


SOLIDARMONDO TRENTINO

 

Il 4 luglio Solidarmondo Trentino ha dato il via alle attività  con una bancarella di giochi e libri usati a Rovereto

 

 


SOLIDARMONDO UDINE

Il 10 luglio  si è effettuato ad Orzano un aperitivo solidale. Lo scopo era principalmente quello di salutarsi e rincontrarsi dopo il periodo di lockdown, ma la generosità dei partecipanti è stata grande. Le offerte sono destinate per la Bolivia che in questo momento sta soffrendo fortemente per la pandemia.

 


SOLIDARMONDO TESERO

Il tam tam di speranza risuona anche quest’anno  a Tesero grazie alle nostre fedelissime Maria Rosa e Laura! La mostra, che espone originali prodotti artigianali provenienti dalle diverse zone del mondo dove operano le suore della Provvidenza, vuole essere un valido aiuto affinché  le missionarie nei loro centri possano mettere in atto semplici strumenti di prevenzione sanitaria contro la pandemia purtroppo in atto anche nei paesi più poveri.

Il ricordo è particolarmente rivolto alla memoria di suor Pieralba che ha operato con amore nella scuola materna di Tesero.La mostra è aperta dal 30 luglio al 17 agosto con orario 17:00 – 22:00