Chisinau


 

La missione ha inizio nel 2000. I primi tre anni sono stati necessari per imparare la lingua russa, intessere relazioni, conoscere l’ambiente religioso e sociale della città.

Nel 2003 viene avviato il servizio nel nuovo centro sociale-pastorale diocesano “Casa della Provvidenza”: mensa per i poveri, servizio diurno anziani, poliambulatorio medico, centro pastorale. La comunità delle suore risiede nel Centro e si occupa del buon andamento di tutte le attività della casa: servizio di accoglienza degli anziani, mensa per i poveri con circa 300 pasti giornalieri di cui circa 100 sono serviti alla mensa della casa e gli altri distribuiti in vari punti della città.
Nel 2005 si dà avvio al doposcuola per una ventina di bambini provenienti da famiglie socialmente deboli.

Scuola dell’infanzia

Nel 2009 viene inaugurata la scuola dell’infanzia che oggi conta più di 100 bambini. E’ un’attività importantissima che da sollievo alle tante famiglie in difficoltà.