Newsletter Marzo 2016


“Può sembrarci tanto distante il modo di agire di Dio, che si è annientato per noi, mentre a noi pare difficile persino dimenticarci un poco di noi. Egli viene a salvarci; siamo chiamati a scegliere la sua via: la via del servizio, del dono, della dimenticanza di sé.”
(Omelia Domenica delle Palme 20.3.2016) Papa Francesco

BUONA PASQUA

Carissimi amici,

a ciascuno di voi giunga il nostro più sentito e fraterno augurio pasquale.

Gesù risorto porti nelle vostre case e sulle vostre famiglie gioia, serenità e pace.

Questo nostro mondo ha bisogno di testimoni visibili della Risurrezione che, come ci dice papa Francesco, coltivino fraternità, solidarietà, atteggiamenti di prossimità e di misericordia.

Voi camminate già su questa strada.

Il direttivo di Solidarmondo vi ringrazia e vi incoraggia a continuare in questo impegno di bene a favore degli ultimi.

Auguri di cuore

BUONA PASQUA

ASSEMBLEA ORDINARIA SOLIDARMONDO

Si svolgerà Sabato 23 Aprile2016 alle ore 10,00 ad Orzano, secondo il seguente programma, l’annuale assemblea ordinaria dei soci di Solidarmondo Onlus per la cooperazione internazionale.

Dalle ore 10 alle ore 12,30

1.   Saluti del Presidente e di Suor Irmarosa
2.   Relazione morale 2015
3.   Approvazione bilancio consuntivo 2015
4.   Approvazione bilancio preventivo 2016
5.   Lo staff di Solidarmondo per la Segreteria e l’Amministrazione
6.   Approvazione del nuovo statuto
7.   Approvazione di una delega a suor Fatima
8.   Assicurazione per i volontari di Solidarmondo
9.   Valutazione delle mete conseguite e proposte organizzative
10. Progetti in corso
11. Gestione sostegni a distanza- aggiornamento programmi on line
12. Nuovo sito

Dalle ore 14,00 alle ore 17,30

1.  La voce ai gruppi:incontro di scambio,esperienze ed attività;
2.  Testimonianze di alcuni recenti viaggi in missione;
3.  Dibattito
4.  FINE DEI LAVORI

Per poter condividere i contenuti dell’assemblea con i gruppi del centro-sud Italia, domenica 17 Aprile faremo un incontro presso la casa delle Suore della Provvidenza a Torre del Greco (NAPOLI). In questo incontro gli argomenti all’ordine del giorno saranno gli stessi di quelli dell’Assemblea di Orzano descritti nel programma..

CASA DELLE DERELITTE DI UDINE

Il giorno 1 Aprile la Casa delle Derelitte di Udine festeggia il secondo centenario.

Per fare memoria di questo anniversario, le Suore della Provvidenza si ritroveranno sabato, 2 aprileper celebrare l’Eucarestia di ringraziamento, presieduta dall’Arcivescovo Mons. Andrea Bruno Mazzocato

Dopo la celebrazione sarà inaugurata l’esposizione “Ricordi di famiglia” e sarà fatta una rievocazione storica su “Il servizio della casa delle derelitte” nei secoli 19° e 20°.Seguirà la riflessione su “l’assistenza ai minori oggi”. Un festoso momento conviviale concluderà la giornata.
Alla Congregazione delle Suore della provvidenza l’augurio di Solidarmondo Onlus per la Cooperazione Internazionale.

SOLIDARMONDO ROSTA

La Comunità Rostese, in questo periodo di Quaresima in preparazione alla Pasqua ha voluto ricordare e rinnovare il proprio sostegno alle missioni dell’India che da oltre 30anni la vede impegnata nella realizzazione di progetti e adozioni di bambine a distanza.

Nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo, sono state proiettate foto e filmati realizzati nell’ultimo viaggio fatto daalcuni rostesi che hanno avuto modo di visitare le missioni delle Suore della Provvidenza in India

E’stata una toccante occasione per riflettere sulla povertà nel mondo e sottolineare il valore della  carità verso i più bisognosi evidenziando la vitale  importanza del sostegno che la Comunità Rostese riserva alle bambine dell’India non solo attraverso le adozioni a distanza ma anche, come ha ricordato don Serafino durante la Messa, nell’impegno profuso nella realizzazione a Barrakporee  della nuova scuola ormai ultimata e frequentata da oltre 1.000 studenti.

SOLIDARMONDO ROSTA – PROGETTO “BAMBINE DI STRADA BARASAT”

ll Gruppo “Solidarmondo Rosta” di Torino ha preparato un progetto molto importante per il sostegno delle “bambine di strada” della missione di Barasat nella periferia di Calcutta in India.
Questo progetto prevede di dare alle bambine la possibilità di frequentare la scuola, di essere seguite nel doposcuola e di garantire loro il sostegno alimentare e tutti i necessari bisogni umani e spirituali.
Il progetto è stato presentato prima a un concorso bandito dalla Banca Sella e successivamente a un concorso dall’Associazione Girolamo Sacchi.
Il filmato illustrativo del progetto può essere visualizzato collegandosi al sito di Solidarmondo al seguente indirizzo:

http://www.solidarmondo.it/eventinews/solidarmondo-rosta-progetto-barasat/

 

DALLE MISSIONI

TOGO -COSTA D’AVORIO

Dal 24 marzo al 8 aprile Roberto Tosolini e Dario Zanon saranno in visita alle missioni delle Suore della Provvidenza in Togo e in Costa d’Avorio. Sarà l’occasione per verificare i bisogni di cui le comunità locali necessitano per finalizzare i sostegni e garantire il buon funzionamento delle opere già attivate.

SUDAFRICA
Lettera delle Suore della provvidenza agli amici e sostenitori di Solidarmondo

Carissimi amici e benefattori,
un grande e caloroso saluto a tutti voi che tramite Solidarmondo ci sostenete nella nostra missione verso i piccoli e i bisognosi di Oudtshoorn, South Africa.
Mentre ringraziamo per la sensibilità dimostrata verso il nostro servizio di carità e di solidarietà, cogliamo l’occasione per un po’ di aggiornamento.
Dopo le vacanze estive, tempo che ci ha permesso di andare a visitare i bambini che seguiamo da tanto tempo, abbiamo ripreso a tempo pieno le nostre attività.

A dire il vero, – servizio di pronta accoglienza dei bambini in difficoltà – non va mai in vacanza… dunque anche nel periodo delle vacanze abbiamo avuto sempre i bambini con noi. Al momento i bambini accolti sono sette (da 0 a 10 anni). Mi fa piacere raccontarvi la storia del più piccolino, che è arrivato da noi quando aveva tre mesi ed era cosi trascurato e malmesso che pesava molto di meno dalla nascita. Prima di venire da noi era stato ricoverato in ospedale per un paio di settimane… Ora ha sette mesi ed è letteralmente irriconoscibile: tutto bello, cicciottello e sorridente. Questo piccolino è arrivato da noi insieme alla sorella di 4 anni e alla sorella più grande di 10 anni. E’ bellissimo vedere come anche la sorella più grande, che ha sempre dovuto fare da mamma ai più piccoli, e che nelle prime settimane era come se non sapesse cosa fosse giocare o come se avesse paura di giocare, ora sta riscoprendo la gioia semplice di essere bambina: di giocare, saltare, correre e ridere…
Siamo molto riconoscenti ad Julene F e a Maritza P che quotidianamente con tanto amore, competenza e dedizione offrono ai bambini un ambiente familiare sicuro e sereno. Nel limite delle possibilità cerchiamo di seguire i bambini anche dopo la loro partenza da Casa Nazareth, per sostenerli ed accompagnarli nel loro nuovo inserimento o nel ritorno in famiglia.

Presso Casa Betania – scuola materna speciale per i bambini denutriti- al momento i bambini iscritti sono 40 e vanno da 0 a 5 anni. Qui lavoriamo in stretta collaborazione con i dispensari e con l’ospedale che continua a provvedere il latte ed altri prodotti arricchenti la dieta.
L’aspetto della formazione e del coinvolgimento delle mamme nel percorso di ricupero dei bambini resta prioritario e richiede un cammino molto esigente da fare ancora. Tuttavia in questo momento siamo già contente di costatare come piano piano qualche mamma ritrova il gusto di dedicarsi al proprio bambino e cresce del desiderio di prendersi cura dei figli con maggiore impegno e amore.

In collaborazione con la  Clinica/Dispensario stiamo cercando di trovare le modalità più appropriate per continuare a seguire la crescita dei bambini anche dopo la loro dimissione da Casa Betania. L’anno scorso sette dei bambini hanno concluso positivamente il loro percorso preso Casa Betania e sono andati presso altre scuole elementari.

Spesso capita che dopo alcune settimane di frequenza del Centro i bimbi cominciano a rifiorire, crescano non solo fisicamente perchè aumentano di peso, ma donando di nuovo il loro bellissimo sorriso di bambini! E’ questa la gioia grande e la soddisfazione profonda di tutti coloro che, a diverso titolo, danno il loro amore e il loro servizio ai bimbi di Casa Betania.

Grazie a tutti voi per il sostengo che ci date per poter continuare ad offrire, ai bambini e alle mamme, una vita migliore!

Cari saluti e Dio benedica tutti voi!

Per le Suore della Provvidenza del Sud Africa: Sr Tereza Naita.